sebina, you, sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteca, utente, BinP, Polo regionale del Veneto, Treviso, Belluno, Venezia

Servizio Bibliotecario Nazionale
Polo regionale del Veneto

Il bagno di Diana

Klossowski, Pierre

2003

Abstract
Il bagno di Diana è senza dubbio, di tutti i testi di Klossowski, il più vicino alla luce abbagliante, ma per noi estremamente oscura, da dove ci vengono i simulacri. Ritroviamo, in questa esegesi di una leggenda, una configurazione simile a quella che organizza gli altri racconti, come se tutti trovassero là il loro grande modello mitico: Atteone nipote di Artemide, così come Antonio lo è di Roberta; Dioniso zio di Atteone, e vecchio maestro dell'ebbrezza, dell'incertezza angosciosa, della morte rinnovata senza tregua, della teo-fania perpetua. Diana sdoppiata dal proprio desiderio. Atteone metamorfosizzato allo stesso tempo dal proprio e da quello di Artemide. E tuttavia in questo testo consacrato all'interpretazione di una leggenda lontana e di un mito della distanza (l'uomo punito per aver tentato di avvicinare la divinità nuda) l'offerta è come ravvicinata. Là i corpi sono giovani, belli, intatti; fuggono l'uno verso l'altro in una certezza assoluta. Il fatto è che il simulacro si mostra ancora nella sua scintillante freschezza, senza dover ricorrere all'enigma dei segni [...]