sebina, you, sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteca, utente, BinP, Polo regionale del Veneto, Treviso, Belluno, Venezia

Servizio Bibliotecario Nazionale
Polo regionale del Veneto

Come all'universo sono venute le macchie

Levin, Janna

2003

Abstract
È convinzione comune che l'universo sia infinito. Eppure c'è chi, con argomentazioni provocatorie e convincenti, sostiene il contrario. Janna Levin ci spiega perché il tempo e lo spazio sono finiti. Di recente le scoperte scientifiche hanno consentito di sondare le dimensioni dell'universo e di perlustrare con nuovi strumenti la questione su cui si sono interrogati per secoli i filosofi. Oggi, all'alba del nuovo millennio, i particolari della grande mappa cosmica sono stati svelati, sino a mettere definitivamente in discussione le più assodate certezze. Sotto forma di lettere aperte alla madre, Janna Levin affronta temi come i quanti, i buchi neri, le deformazioni temporali intercalandoli a squarci sulla vita quotidiana.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
VIAWA@VENEZIA MESTRE Biblioteca civica VEZ

Biblioteca selezionata:

VENEZIA MESTRE Biblioteca civica VEZ

Copie per prestito: 1 Disponibili: 1

Documento disponibile

Inventario
CIV 115685
Collocazione
CDD CIV 523.1 LEV