sebina, you, sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteca, utente, BinP, Polo regionale del Veneto, Treviso, Belluno, Venezia

Forme del tempo

Madrussan, Elena <1974- >

2009

Abstract
Tutti sanno che cosa è un diario. E non mancano certo, oggi, né le testimonianze diaristiche né la letteratura critica sull'argomento. Eppure, ad uno sguardo appena poco più attento, emergono subito incertezze e difficoltà. Quali specifiche caratteristiche ha quella particolare forma di scrittura di sé che chiamiamo 'diario? Il diario è un'agenda, un manoscritto datato, un libro, un blog personale? Vale a dire: il diario è un'esperienza Ìntima e segreta, o è la ricerca di uno spazio aperto al confronto? E poi: il diario non è, in definitiva, un tentativo di emulazione letteraria? E come trascurare, allora, l'ambiguità costitutiva che caratterizza la sua pubblicazione? Infine: perché e da che cosa nasce l'esigenza di tenere un diario? Che cosa favorisce, nel diario, la 'tenuta* del percorso intcriore? Del diario, in verità, sappiamo ben poco.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
VIAWM@VENEZIA MESTRE Biblioteca Pedagogica 'Lorenzo Bettini' di via Dante

Biblioteca selezionata:

VENEZIA MESTRE Biblioteca Pedagogica 'Lorenzo Bettini' di via Dante

Copie per prestito: 1 Disponibili: 1

Documento disponibile

Inventario
BET 22550
Collocazione
EDU 808.883 MAD