sebina, you, sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteca, utente, BinP, Polo regionale del Veneto, Treviso, Belluno, Venezia

I ricordi del cane mastino, ovvero Mostar paesi in guerra

Scia, Sabatino

2003

Abstract
Le favole di Sabatino Scia hanno forma dialogica e gli animali parlano tra loro usando le astuzie degli uomini cercando sempre di uscire da situazioni ingarbugliate. Sono animali che pensano, che agiscono di conseguenza come gli animali delle favole di Esopo. Ma c'è una differenza: non pretendono di fare la morale, accettano con una forma di saggezza gli eventi e cercano di rendere la loro vita nel bosco, che è il loro spazio, il più confortevole possibile. Anche loro, come gli uomini, debbono imparare a procacciarsi cibo e a non diventare essi stessi cibo per gli uomini. Conoscono le loro capacità e così, anche fra loro come fra gli uomini, i più furbi hanno la meglio. Presentazione di Alda Merini.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
VIAWS@VENEZIA MESTRE Biblioteca del Centro Regionale di Cultura Veneta Paola di Rosa Settembrini

Biblioteca selezionata:

VENEZIA MESTRE Biblioteca del Centro Regionale di Cultura Veneta Paola di Rosa Settembrini

Copie per consultazione: 1 Disponibili: 1

Documento per sola consultazione interna

Inventario
ZU 9277
Collocazione
BRS SET 04 SCI
Note
Premio Settembrini 2004