sebina, you, sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteca, utente, BinP, Polo regionale del Veneto, Treviso, Belluno, Venezia

Josef Hofmann : la sfinge

Rattalino, Piero

2007

Abstract
Josef Hofmann rappresenta, dopo Mozart e Liszt, il più clamoroso caso mai esistito di precocità musicale: aveva appena nove anni quando esordì a Berlino, suonando con i Filarmonici diretti da Hans von Bülow il Concerto n. 1 di Beethoven. Bülow, cinquantacinquenne, era il direttore che aveva tenuto le prime esecuzioni assolute del Tristano e Isotta di Wagner, della Sonata di Liszt, del Concerto op. 23 di Ciaikovsky, ed era l’interprete deputato di Brahms; per di più, come uomo, non risparmiava frecciate a nessuno ed era diventato famoso anche per le sue battute al vetriolo. La stima che egli dimostrò nei confronti del ragazzino ebreo arrivato fresco fresco dalla Polonia era dunque, diciamo così, un passaporto per la gloria. E Hofmann venne subito scritturato in varie capitali europee e poi, quando aveva undici anni, negli Stati Uniti. Cinquantadue concerti in tre mesi, diciotto dei quali a New York, fecero impazzire gli americani. Ma un’associazione che si batteva contro il lavoro minorile [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
VIAWA@VENEZIA MESTRE Biblioteca civica VEZ

Biblioteca selezionata:

VENEZIA MESTRE Biblioteca civica VEZ

Copie per prestito: 1 Disponibili: 1

Documento disponibile

Inventario
CIV 148657
Collocazione
CDD VEZ 786.209 2 RAT