sebina, you, sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteca, utente, BinP, Polo regionale del Veneto, Treviso, Belluno, Venezia

Madonna dell'Umiltà Parte 2.

Articolo/Saggio Breve - 2000

Fa parte di
Madonna dell'Umiltà
Abstract
La delicatezza del dipinto e la raffinatezza dei particolari, di chiaro gusto gotico, permettono di attribuire l'opera ad un pittore bellunese, vissuto tra i secc. 14. e 15., che lavorò con Simon da Cusighe (forse il miniatore Andrea di cuisi riferisce nei Libri della Masseria del Capitolo). Il dipinto apparteneva alla chiesa di Sant'Andrea, poi demolita.
  • Scheda
  • Commenti
Testo a stampa (moderno)
Articolo/Saggio Breve
Lingua
italiano
Descrizione
*Madonna dell'Umiltà [Parte 2.] / Virginio Doglioni
A. 18 n. 94 (gen.-mar. 1946), pp. 1444-1445
Note
Continua da A. 16 n. 93 (giu.-dic. 1944), pp. 1435-1436
Conclusione
Anno pubblicazione
2000
Fa parte di
Madonna dell'Umiltà
copia link