sebina, you, sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteca, utente, BinP, Polo regionale del Veneto, Treviso, Belluno, Venezia

Mai devi domandarmi

Ginzburg, Natalia

2014

Abstract
«Le parole “Mai devi domandarmi” che mia madre cantava bevendo il caffè al mattino e che io stessa usavo gridare ignorando di essere stonata e pensando di poter diventare una famosa cantante hanno il magico potere di riportarmi ai felici mattini della mia infanzia e a mia madre». La solitudine dell’infanzia e lo stupore della vecchiaia, i film visti e i libri letti, il lavoro, la musica lirica (il titolo è tratto dal libretto del Lohengrin), la politica, il credere o il non credere in Dio: i brevi saggi qui raccolti somigliano alle pagine di quel diario che l’autrice dichiarava di non essere mai riuscita a tenere. Di certo sono vicini, per affinità tematica e sapienza di racconto, a Lessico famigliare e, come altrove nell’opera di Natalia Ginzburg, sono inseparabili dalla vocazione del narrare di sé. Nella loro casualità, nel loro placido disordine quotidiano, affrontano questioni che appartengono a ciascuno di noi. Singolare autoritratto di donna, Mai devi domandarmi diventa cosi un’esperienza familiare, un oggetto destinato a farci compagnia giorno dopo giorno [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
VIAMT@MONTEBELLUNA Biblioteca comunale

Biblioteca selezionata:

MONTEBELLUNA Biblioteca comunale

Documento disponibile

Inventario
102639
Collocazione
DEWEY 853.91 GIN
Note
1 volume