sebina, you, sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteca, utente, BinP, Polo regionale del Veneto, Treviso, Belluno, Venezia

Memorie di un cavaliere, o Diario militare delle guerre in Germania e delle guerre in Inghilterra dall'anno 1632, all'anno 1648 ...

De Foe, Daniel

1997

Abstract
Le "Memorie di un cavaliere" vengono publicate nel 1720. Seguendo le gesta di un anonimo gentiluomo inglese, l'autore ripercorre i grandi conflitti religiosi del Seicento e da grande cronista ne ricostruisce minuziosamente, in un coloratissimo affresco, le avvincenti campagne militari. Amante dell'avventura, il solitario eroe lascia nel 1630 l'Inghilterra per l'Europa continentale, dove si trova coinvolto in prima linea a fianco dei protestanti nella guerra dei Trent'anni; una volta rientrato in patria militerà poi con l'esercito di Carlo I nella guerra civile. Queste autentiche "Memorie" anticipano la moda del romanzo storico alla Walter Scott e affrontano il problema della nascita della civiltà moderna: nella sconfitta dei cavalieri ad opera dell'esercito parlamentare possiamo leggere l'inequivocabile scomparsa di un'epoca e la prefigurazione di un nuovo, problematico mondo col quale gli eroi di Defoe, abbandonata l'isola di Robinson, dovranno necessariamente fare i conti.