sebina, you, sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteca, utente, BinP, Polo regionale del Veneto, Treviso, Belluno, Venezia

Nuovo contributo alla conoscenza dell'Alto Medioevo nell'Agordino

Malagola, Guerrino

Articolo/Saggio Breve

Fa parte di
Archivio storico di Belluno Feltre e Cadore : periodico bimestrale
Abstract
Nei sepolcreti di Parech d'Agordo e di La Valle Agordina (affini per struttura ad altri sepolcreti dell'Agordino, come quello di Taibon) sono stati rinvenuti oggetti in bronzo (fibule, armille, anelli) e vetro (collana) databili ai secc. 6.-7. d.C.. La quantità di oggetti rinvenuti in quei sepolcreti fa pensare ad una consistente densità di popolazione, forse da rapportare all'attività mineraria e fusoria già presente nel territorio agordino.