sebina, you, sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteca, utente, BinP, Polo regionale del Veneto, Treviso, Belluno, Venezia

Preludio

Goldstein, Yael

2007

Abstract
Ogni suo concerto è un evento. Ogni sua nota è carica di una passione e di una sensualità che incantano i teatri e deliziano la critica. Natasha Darsky è "la violinista più famosa dopo Paganini". In una scena musicale ammorbata da un virtuosismo freddo e sterile, il suo archetto ipnotizza il pubblico perché fa cantare le corde di una vita piena, sempre vissuta fino in fondo, nel bene e nel male. Un'infanzia segnata dalle implacabili tirate del padre - un illustre gallerista capace con una sola parola di determinare il successo o il fallimento di un artista - e dal legame sempre più forte con la madre, che al matrimonio ha sacrificato il proprio talento di pittrice, e che guarda i primi passi musicali della piccola Tasha con la segreta speranza che la portino lontano. Una giovinezza passata tra lo studio del violino, l'incredula scoperta delle proprie doti di compositrice e la grande passione per Jean Paul, un acclamato giovane compositore dalla cui ombra alla fine Tasha scapperà, terrorizzata [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Chi ha letto questo ha letto anche...
  • Commenti