sebina, you, sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteca, utente, BinP, Polo regionale del Veneto, Treviso, Belluno, Venezia

Yehudi Menuhin : l'Orfeo tragico

Cantù, Alberto <1950- >

2006

Abstract
Yehudi Menuhin (1916-1999), "il violino del secolo ", è un prodigio di musica allo stato puro: un Orfeo in cui l'Istinto si fa Rivelazione. Senza essere "addestrato" da virtuoso, restituisce con agio assoluto il Concerto in re maggiore di Paganini ma sa anche, dodicenne, affrontare e risolvere nella stessa sera un Concerto di Bacii, quelli di Beethoven e di Brahtns con la Filarmonica di Berlino direttore Bruno Walter, Einstein che gli dice "Ora so che Dìo esiste", Arrau il quale nota: "la musica fluiva da lui come se il dio lo usasse quale messaggero ". A vent'anni, dopo un tour planetario, alla prima di tante crisi a venire, come Orfeo si volta indietro per razionalizzare quello che gli dei gli hanno dato e come Orfeo quando guarda Euridice, gli dei gli negano la maestria naturate e suprema d'un tempo. Per una carriera lunga settanta anni, resta il grande musicista e didatta, l'umanista e filantropo, l'idealista utopico, colui che saprà vivere proiettato nel futuro, anche come direttore d'orchestra, fino all'ultimo respiro.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
VIAWA@VENEZIA MESTRE Biblioteca civica VEZ

Biblioteca selezionata:

VENEZIA MESTRE Biblioteca civica VEZ

Copie per prestito: 1 Disponibili: 1

Documento disponibile

Inventario
CIV 148661
Collocazione
CDD VEZ 787.209 2 CAN