sebina, you, sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteca, utente, BinP, Polo regionale del Veneto, Treviso, Belluno, Venezia

Opere d'arte inedite o poco conosciute nel Bellunese [Parte 4.] : 4. Quattro dipinti di Domenico Corvi nella Certosa di Vedana

Articolo/Saggio Breve - 2000

Fa parte di
Opere d'arte inedite o poco conosciute nel Bellunese
Abstract
Lo studioso tedesco Voss attribuisce al pittore viterbese Domenico Corvi le settecentesche tele della chiesetta di Sant'Antonio annessa alla Certosa di Vedana, precedentemente attribuite ad Antonio Bettio e a Sebastiano Ricci. Tale attribuzione è suffragata da un'iscrizione sull'architrave della chiesetta e dalla testimonianza di alcuni monaci, secondo i quali i quadri furono acquistati a Roma da Cipriano Boutrais, priore a Vedana dal 1897 al 1900.
  • Scheda
  • Commenti
Testo a stampa (moderno)
Articolo/Saggio Breve
Lingua
italiano
Descrizione
*Opere d'arte inedite o poco conosciute nel Bellunese [Parte 4.] : *4. Quattro dipinti di Domenico Corvi nella Certosa di Vedana / Francesco Valcanover
A. 29 n. 142 (gen.-mar. 1958), pp. 1-7
Note
Contiene: riproduzioni fotografiche dei dipinti di Domenico Corvi nella Certosa di Vedana
Continua da A. 26 n. 130 (gen.-mar. 1955), pp. 25-31
Conclusione
Anno pubblicazione
2000
Soggetti
Corvi, Domenico - Opere
Pittori viterbesi
Sospirolo - Certosa di Vedana - Sec. 19.
Fa parte di
Opere d'arte inedite o poco conosciute nel Bellunese