sebina, you, sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteca, utente, BinP, Polo regionale del Veneto, Treviso, Belluno, Venezia

San Boldo [Parte 13.]

Articolo/Saggio Breve - 2000

Fa parte di
San Boldo
Abstract
La chiesetta edificata sul passo San Boldo fu sospesa dalle sue funzioni nel 1711 dal Vescovo di Ceneda, che impose alcune modifiche strutturali. Dal 1705 al 1757 la muda, soggetta a continui lavori di ristrutturazione fu amministrata da diversi mudari, tra cui un Catello e uno Zompetti. Nei libri delle Provvigioni del Consiglio di Belluno dell'anno 1732 si fa cenno ad imposte relative all'osteria del San Boldo.
  • Scheda
  • Commenti
Testo a stampa (moderno)
Articolo/Saggio Breve
Lingua
italiano
Descrizione
*San Boldo [Parte 13.] / Luigi Alpago Novello
A. 18 n. 96 (lug.-set. 1946), pp. 1462-1464
Note
Continua da A. 18 n. 94 (gen.-mar. 1946), pp. 1440-1442
Prosegue in A. 18 n. 100 (lug.-set. 1947), pp. 44-54.
Anno pubblicazione
2000
Fa parte di
San Boldo