sebina, you, sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteca, utente, BinP, Polo regionale del Veneto, Treviso, Belluno, Venezia

A mio padre : l'amore filiale nelle piu belle poesie della letteratura italiana da Pascoli ad oggi

2007

Abstract
"Chi legge un poeta vero legge se stesso", ha scritto Giorgio Caproni. Questa raccolta vuole essere un invito a rileggere nei versi dei poeti il proprio rapporto padre-figlio, nella certezza che tra le parole di questi autori ciascuno troverà quelle che più si adattano alla propria situazione. Il rapporto con il padre non è sempre facile o improntato a tenerezza e riconoscenza come quello con la madre. Spesso la figura paterna traspare come nobile esempio, ispirazione e modello per la vita adulta. A volte invece il padre è un estraneo, un assente, e allora nascono poesie cariche di rabbia e rancore. Si tratta, in ogni caso, di sentimenti forti, in cui ciascuno può rispecchiare la propria personale esperienza. Ai padri che sono stati anche figli, ai figli che saranno padri, è dedicata questa preziosa antologia.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
VIAAL@ALTIVOLE Biblioteca comunale

Biblioteca selezionata:

ALTIVOLE Biblioteca comunale