sebina, you, sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteca, utente, BinP, Polo regionale del Veneto, Treviso, Belluno, Venezia

La parola etica : pedagogia, democrazia e insegnamento nei dialoghi giovanili di Platone

Costantino, Dario

2007

Abstract
La dialettica socratica distrugge le false credenze e conduce l'altro a riflettere sulla natura del proprio sapere e sul modo in cui si sta vivendo La propria vita. In questo senso il metodo dialettico richiama il motto delfico del conosci te stesso. Attraverso La confutazione l'interlocutore vede se stesso, la propria anima e si rende conto che ciò che credeva di sapere non è altro che una credenza parziale. Se da una parte la confutazione distrugge ciò che si è sempre creduto di sapere, essa ha anche il grande pregio di liberare l'uomo dall'errore, mostrandogli lo stato, sia intellettuale che morale, in cui egli si trova. Infine, lo induce a prendersi cura di sé e a cercare il bene come fine del suo agire. Per Socrate esiste un tratto comune a tutti gli uomini, un èidos al di Là delle differenze individuali, un concetto che Piatone ha espresso con il termine greco koinonia, una comunanza che si esprime nella consapevolezza di rintracciare nel bene il fine ultimo della propria vita. E così devono lavorare maestro e allievo, insieme, per un unico fine, "il bene della città" [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
VIAWM@VENEZIA MESTRE Biblioteca Pedagogica 'Lorenzo Bettini' di via Dante

Biblioteca selezionata:

VENEZIA MESTRE Biblioteca Pedagogica 'Lorenzo Bettini' di via Dante

Copie per prestito: 1 Disponibili: 1

Documento disponibile

Inventario
BET 20033
Collocazione
EDU 184 COS