sebina, you, sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteca, utente, BinP, Polo regionale del Veneto, Treviso, Belluno, Venezia

Note su alcuni motivi orientali nel santuario dei SS. Vittore e Corona di Feltre: Decorazioni con la tecnica a niello e con caratteri cufici

Bonaparti, Amalia

Articolo/Saggio Breve

Fa parte di
Archivio storico di Belluno Feltre e Cadore : periodico bimestrale
Abstract
Nel santuario dei SS. Vittore e Corona, i capitelli delle dieci colonne sulla loggetta (a tre metri dal pavimento dell'abside), sono ornati da arabeschi di vite e palmette realizzati con la tecnica a niello. Questa tecnica risale alla Persia dell'epoca assira, è attestata in tutto l'Oriente ed in Spagna ed è presente nell'arte bizantina dal sec. 9.; ornamenti a niello si riscontrano nella basilica di S. Marco a Venezia, modello di edifici religiosi dei secc. 11. e 12.