sebina, you, sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteca, utente, BinP, Polo regionale del Veneto, Treviso, Belluno, Venezia

Scrivere come Frankenstein : esperimenti di chirurgia testuale : dove l'antologia diventa il grande gioco della letteratura

Caratozzolo, Vittorio

2007

Abstract
Proprio come Frankenstein, lo scrittore cerca fino allo spasimo di dare "la scintilla di vita" alla sua combinazione di suoni, sillabe e parole perché si trasformi in un'unica creatura, in un testo organico e vivente. Nel suo studio, come la soffitta del dott. Frankenstein, riflette e poi ancora riflette sulla struttura dei testi, disseziona, analizza e setaccia i materiali letterari di cui si è da sempre circondato e persino nutrito (bisogna confessarlo!), fino a quando una notte, finalmente, sente di "infondere vita alla materia inanimata". È nata la sua creatura. Accade solo agli scrittori? Niente affatto. Anche a lettori acuti e partecipi può avvenire di trasformarsi in creatori consapevoli e appassionati. Basta rovesciare il classico approccio scolastico secondo il quale la letteratura può essere solo l'oggetto dello studio e non il soggetto. E invece no. La letteratura si crea, non si insegna. Si pratica, non si apprende da altri, eppure, il tirocinio dello scrittore si fonda innanzitutto sulla lettura di testi altrui [...]