sebina, you, sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteca, utente, BinP, Polo regionale del Veneto, Treviso, Belluno, Venezia

Le dominazioni straniere [Parte 3.]

Articolo/Saggio Breve - 2000

Fa parte di
Il capitaniato di Agordo dalle origini al dominio veneto
Abstract
Nel 1386 i territori di Belluno e Feltre passarono a Francesco da Carrara. Nel 1388 cadde parte del monte Bramezza. Nel 1388 Giangaleazzo Visconti entrò a Belluno, dopo la cacciata, da parte del popolo, delle autorità nominate dai Carraresi; dopo avere sventato una congiura dei Guelfi nel 1389, Giangaleazzo Visconti approvò il passaggio del territorio di Rocca Pietore alla Città di Belluno nel 1392.
  • Scheda
  • Commenti
Testo a stampa (moderno)
Articolo/Saggio Breve
Lingua
italiano
Descrizione
Le *dominazioni straniere [Parte 3.] / Ferdinando Tamis
A. 33 n. 160-161 (lug.-dic. 1962), pp. 97-118
Note
Contiene: Il secondo dominio dei Carraresi; I Visconti
Continua da A. 33 n. 158 (gen.-mar. 1962), pp. 34-42
Prosegue in A. 34 nn. 163-164 (apr.-set. 1963), pp. 54-70.
Anno pubblicazione
2000
Soggetti
Agordino - 1386-1401
Fa parte di
Il capitaniato di Agordo dalle origini al dominio veneto